fbpx
Qué hay que ver en Sevilla

Gli angoli che devi vedere a Siviglia sì o sì

Por: Áreas Autocaravanas - Publicado: 27 octubre, 2020

Siviglia ha una cosa che solo Siviglia ha. Cosa sarà? Beh, in realtà ce ne sono più di uno. Migliaia di angoli in cui perdersi in qualsiasi momento dell'anno. Anche in estate, eh? L'elenco sarebbe infinito, ma ci pensiamo noi a semplificarti la pianificazione contando Cosa vedere a Siviglia secondo i nostri consigli.

Prima di tutto, se vai in camper, roulotte o camper, è prenotare un posto in uno spazio condizionato per questo tipo di veicoli. Precisamente, in Áreas Autocaravans abbiamo un'area speciale, molto vicino al centro.

Gli angoli che devi vedere a Siviglia sì o sìUna volta arrivato a Zona di Sevilla, è tempo di conoscere la città. Puoi provare a farlo in bicicletta. Che sia su due ruote o a piedi, è meglio iniziare dal centro e dal suo piatto forte: il La Giralda e la Cattedrale. È il terzo tempio cristiano più grande del mondo, accompagnato dalla sua imponente torre che presiede la città dall'epoca almohade. Questo set, insieme ai vicini Archivio delle Indie e dell'Alcázar sono dichiarati Patrimonio dell'Umanità.

Dopo aver visitato i tre monumenti, abbiamo proprio accanto al perdersi nel quartiere di Triana perderci Molte delle sue strade facevano parte del vecchio quartiere ebraico e sono piene di leggende uniche come quella di Susona, una donna ebrea che vendette il padre per un amore cristiano di cui poi si pentì. Se vuoi saperne di più sulla sua storia, ti consigliamo di fermarti nell'omonima via. I romantici volevano anche collocare in questo quartiere le spoglie di Don Juan Tenorio e la sua storia particolare con Doña Inés.

Il cuore che va a Triana...

Gli angoli che devi vedere a Siviglia sì o sìOra attraverseremo l'arteria principale di Siviglia, il Guadalquivir, per raggiungere il quartiere di Triana. Questo quartiere è sempre stato un punto e un a parte, in quanto separato dal resto del centro abitato sia dal fiume che dalle mura. Questa circostanza gli ha dato un modo di essere diverso dal resto. Le persone di Triana vedono la vita in un modo molto speciale e aprono le porte della loro casa a chiunque passi.

Per entrare, è quasi obbligatorio passare attraverso il Ponte di Triana. Dalla sua inaugurazione nel XIX secolo è diventato l'emblema del quartiere e possiamo vedere il suo segno sull'arredo urbano, sulle case o sui bar. I suoi particolari orecchini non lasciano nessuno indifferente.

Nella discesa verso l'Altozano, il Mercato è il punto di ritrovo dei residenti. Carni, frutta, pesce e formaggi della migliore qualità e prezzo possono essere acquistati per preparare una buona cena in coppia o in famiglia. In caso contrario, ci sono anche diversi bar dove si può mangiare proprio lì e concludere la visita nel piccolo teatro che occupa diversi vecchi posti.

La magia di Plaza de España

Vai a Siviglia e non visitare la Plaza de España merita una punizione. Questo spettacolare monumento non lascia indifferente chi vi cade. Tra meno di un decennio sarà un secolo ed è l'occasione perfetta per fare una piacevole passeggiata attraverso quest'opera nata dalla mente dell'architetto Aníbal González.

Gli angoli che devi vedere a Siviglia sì o sìE se ciò non bastasse, la Plaza de España è il preludio di un altro luogo essenziale come il IL PARCO DI MARÍA LUISA. Potremmo chiamarlo il giardino di Siviglia, con una vegetazione varia e tutti i tipi di gazebo e piazze in stile regionalista.

Cosa vedere...e mangiare a Siviglia

Non dimentichiamo che dovremo anche recuperare le forze. La nostra raccomandazione speciale è il Esperienza culinaria El Colmaíto, un bar situato nel centro storico.

Altre attività gastronomiche da non perdere sono le seguenti:

  • Assaggia delle tapas a El Rinconcillo, il bar più antico della città.
  • Assaggia il vino arancione Peregil, guardando la Giralda e senza correre ai suoi servizi.
  • Bevi una birra in Plaza del Salvador.
  • Mangia quaglie fritte a Casa Ruperto, un bar unico a Triana.
  • Mangia pesce fritto in uno dei ristoranti di via Betis, con vista sul fiume e sulla Torre del Oro.
  • Se andate tra maggio e inizio luglio, non dimenticate di provare le lumache in uno dei tanti bar che le servono. Colpo di brodo incluso!

Quindi ora sai, tutto ciò che devi vedere a Siviglia ti sta aspettando, con molto altro ancora. Mettiti al volante e non dimenticare prenota nell'area camper per completare la tua esperienza

Notizie correlate:

Attraversa La Rioja con il tuo camper

Attraversa La Rioja con il tuo camper

Terra di vini famosi in tutto il mondo e tanta storia alle spalle. Senza dubbio La Rioja è un tesoro nascosto che merita di essere visitato con un buon itinerario in camper. E te lo dimostreremo! Vigneti, cantine, città affascinanti... Hai tutto in questa regione di...

leggi di più

Scrivi un commento:

0 commenti

Carrello - Carrello