fbpx
Ruta La Rioja autocaravana

Attraversa La Rioja con il tuo camper

A cura di: Aree Camper - Pubblicato: 29 maggio 2024

Terra di vini famosi in tutto il mondo e tanta storia alle spalle. Decisamente, La Rioja è un tesoro nascosto che merita di essere visitato con un buon percorso in camper. E te lo dimostreremo!

Vigneti, cantine, città affascinanti... Hai tutto in questa regione della Spagna, perfetta per gli amanti dei viaggi su ruote. In questa breve guida ti delineeremo un itinerario giorno per giorno con i luoghi più notevoli di La Rioja e, come non potrebbe essere altrimenti, gli spazi dove potrai pernottare con il tuo veicolo.

Giorno 1: Da Logroño a Navarrete

Iniziamo il nostro itinerario attraverso La Rioja in grande stile, visitando la sua capitale: Logroño. Il suo centro storico mescola cultura e svago Concattedrale di Santa María de la Redonda e via Laurel, noto per i suoi numerosi pincho bar, che potrete accompagnare con un buon vino locale.

Nel pomeriggio arriveremo a Navarrete, situato a soli 15 chilometri da Logroño. Questa affascinante cittadina è un punto del Cammino di Santiago e vanta una lunga tradizione della ceramica. Proprio lì hai il Zona Navarrete, dove posizionare il proprio campo base nei primi giorni dell'itinerario.

Giorno 2: Conosci la tradizione del vino durante il tuo percorso attraverso La Rioja

È tempo di degustare gli straordinari vini per i quali Logroño è conosciuta in tutto il mondo. La città di Haro è la capitale del vino della Rioja e possiede alcune delle migliori cantine della regione, dove è possibile effettuare visite guidate e degustazioni. Naturalmente ricordatevi che chi beve non guida!

Per concludere la giornata, hai l'opportunità di visitare il centro storico di Haro, dove il Plaza de la Paz e la Basilica di Nostra Signora di La Vega, di origine medievale e dove spicca lo stile barocco.

Giorno 3: Natura e cultura a San Millán de la Cogolla

Oltre alle sue aree di escursioni nella catena montuosa Demanda, La città di San Millán de la Cogolla si distingue per essere molto vicina al Monasteri di Yuso e Suso, entrambi dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Si dice che la lingua spagnola sia nata in questi due luoghi, che insieme ai loro valori artistici li rendono un gioiello storico e culturale.

Giorno 4: itinerario verso il sud della Rioja e parte della Castilla y León

Il nostro percorso attraverso La Rioja si dirige a sud per vedere le affascinanti città della zona, evidenziandole Viniegra de Abajo. Circondato dalle montagne, la sua atmosfera è molto calma e accogliente. Perfetto per riposare!

E infine, approfittiamo della vicinanza per attraversare il confine di La Rioja e addentratevi un po' in Castilla y León. Il nostro itinerario di quattro giorni termina nella cittadina di Soria, che ha ispirato alcuni dei migliori versi del poeta Antonio Machado.

Per pernottare, nei pressi della città di Soria avete a disposizione Rifugio del pescatore del campeggio, situato in mezzo alla natura vicino al fiume Duero. Se sei un amante degli spazi naturali, questa zona ti conquisterà.

Traccia bonus: Parco naturale del canyon del fiume Lobos

Se arrivi a Soria e pernotti al Camping Refugio de Pescadores, ti consigliamo di prolungare il tuo viaggio di un giorno in più e visitare l'imponente sito del Parco naturale del canyon del fiume Lobos. Varrà la pena prolungare la tua avventura su strada!

Notizie correlate:

Estate a Gandia? Queste sono le spiagge da non perdere

Estate a Gandia? Queste sono le spiagge da non perdere

Quando si parla di destinazioni estive, la Comunità Valenciana è una delle prime che ci viene in mente. La magia del Mediterraneo attira numerosi visitatori, desiderosi di trascorrere le proprie giornate libere in questa zona della costa spagnola per godersi il mare,...

leggi di più

Scrivi un commento:

0 commenti

Carrello - Carrello