fbpx

Hot air Balloon Festival per il mese di marzo

In Tempo libero, Cultura e Sport

Si rinvia il Festival di mongolfiere in marzo.

L'evento, che avrà luogo dal 24 al 26 del mese prossimo, dato che il meteo previsto per questo venerdì, il sabato e la domenica non garantisce la sicurezza nel volo dei palloncini.
I Festival di mongolfiere in programma per questo fine settimana ha dovuto essere rinviata per i giorni 24, 25 e 26 marzo, a causa del maltempo annunciato per questo venerdì, il sabato e la domenica.

Come spiegato dalla direzione tecnica dell'evento, “i palloni ad aria calda sono aerei molto sicuro quando le condizioni meteo non sono ottimali, ma portano con sé un rischio quando il tempo non accompagna”.

È per questo motivo che, nel pensare alla sicurezza delle attrezzature e degli equipaggi che erano a partecipare al festival, l'evento ha dovuto essere sospesa a causa di questo fine settimana il meteo il meteo non sarà adatto né il più sicuro per eseguire il volo dei palloncini.

Tuttavia, e previa consultazione con le previsioni delle prossime settimane, è stata fissata per la celebrazione della festa data dal 24 al 26 marzo.

Tenete a mente che i palloncini sono di aeromobili di grandi dimensioni, come la media di 25 metri di altezza, e che la mancanza di una struttura rigida, in quanto la pressione dell'aria calda è tenuto pressurizzato ala (palloncino). Così, sia la forza del vento, come l'acqua di pioggia che rende difficile, quasi impossibile, per rendere la sporgenza di questi dispositivi.

Questa nuova iniziativa, che è senza precedenti nella zona della Baia di Cadice, sarà tutto uno spettacolo, quando i palloncini volano, che può essere visto da qualsiasi parte del nostro ambiente.

Come annunciato dall'azienda, “ci invita a 10 squadre provenienti da tutto il paese, verranno da Barcellona, Valencia, Madrid, Bilbao, Siviglia,... per godersi la città dal Porto e a offrire due tipi di voli: uno libero, che si terrà sabato mattina in zona triangolo tra Jerez de la frontera, Puerto Real e Puerto; e un tethered di volo, nel pomeriggio, nel centro di varie piazze della città, in cui è appuntato un palloncino (non superare l'altezza di 8 metri da terra), in modo che tutte le persone che vogliono è possibile caricare gratuitamente e a vivere l'esperienza.”

Per il autocaravanistas che desiderano godere di queste attività, questa è un'occasione che non deve essere perso. Il Porto di Santa Maria dispone di un'Area per il parcheggio di camper con servizio di sorveglianza e pecnoctar, si può leggere ulteriori informazioni qui. Se avete qualche dúda vi preghiamo di contattarci.

Raccomandato Post

Lascia un Commento

0